La metropoli raccontata dai poeti

con Alessandro Mantovani, critico letterario

incontro online disponibile su Facebook e sul canale youtube di A-Novara

Di pari passo con la sua espansione geografica, la città metropolitana si è imposta come uno tra i temi prediletti della poesia contemporanea. La dimensione urbana, inizialmente ancora contrapposta a quella naturale, nell’arco del Novecento finisce col diventare un aspetto rilevante della poesia che, soprattutto a partire dagli anni ’60, si interfaccia sempre più con la dimensione sfaccettata che costituisce la metropoli.
Sede delle forze storiche, politiche, centro nevralgico degli accadimenti, ma anche luogo domestico, fatto di episodi ed epifanie private, la città appare nella poesia per quella che è: un organismo costantemente mutevole, in continua evoluzione.