MATITE SBRICIOLATE

presentazione del libro di e con ANTONELLA BARTOLO
edito da Rubbettino

Questa è la storia di uno dei 650 mila militari italiani internati nei campi di prigionia tedeschi per aver detto no a Salò, il capitano Antonio Colaleo, che documentò due anni di lager attraverso 34 disegni tratteggiati e colorati con le sue “matite sbriciolate”.